Banner Beretta

Armi: Fausti... made in Italy

Una storia che viene da lontano, quella della Fausti, cominciata nel 1948 nel cuore della Val Trompia. Ne è passata di acqua sotto i ponti da quando il Cav. Stefano Fausti realizzò la sua prima doppietta, un inizio in sordina continuato in un crescendo che ha portato l’azienda da lui fondata a impiegare 40 dipendenti per realizzare oltre 5.000 fucili l’anno su una superficie produttiva di 3.000 metri quadrati.

A cura di Luca Gironi

3 ufficio direzionaleUna realtà solida, che dopo il pensionamento del Cav. Stefano, ha visto il timone passare nelle mani delle tre figlie: Elena, Giovanna e Barbara. Una conduzione familiare in cui le protagoniste si sono spartite le sfere d’azione: Giovanna marketing and sales manager per il mercato USA; Barbara marketing and sales manager per il mercato italiano, europeo e dell’Est ed Elena che si occupa delle relazioni con i fornitori. Compiti svolti egregiamente, vista la continua espansione di questo marchio nel nostro Paese ma soprattutto all’estero. La produzione della Fausti, infatti, è rivolta ai mercati esteri per circa il 90%.

Una realtà internazionale
Ma tutte queste brillanti operazioni di marketing niente avrebbero potuto senza la solida base qualitativa dei prodotti da caccia e competizione che da quasi settant’anni Fausti produce.

Il mercato americano, in particolare, che funge da riferimento per tutte le aziende del settore compresa Fausti che vi è presente da più di 20 anni e nel quale ha guadagnato, grazie alla qualità dei propri prodotti, un ampio indice di gradimento da parte del pubblico.
Per incrementare l’appeal del proprio marchio negli USA, nel 2009 l’azienda ha deciso di affidare la distribuzione dei prodotti ad una nuova società denominata appunto “FAUSTI USA”, in cui la casa madre, Fausti Italia, è partner attiva. Questa operazione ha permesso di dare una miglior visibilità del marchio sia a livello pubblicitario che pratico culminato con l’apertura di un centro di servizio e assistenza post vendita in grado di soddisfare le esigenze di tutti coloro che hanno acquistato o acquisteranno l’arma FAUSTI.
Ma tutte queste brillanti operazioni di marketing niente avrebbero potuto senza la solida base qualitativa dei prodotti da caccia e competizione che da quasi settant’anni Fausti produce. Sovrapposti e doppiette che pur mantenendo un’impostazione classica e cura dei dettagli di tipo artigianale, si basano su tecniche costruttive dotate di moderni sistemi industriali a controllo numerico. Questo procedimento, basato su macchinari ad altissima precisione è fondamentale per rendere le parti meccaniche di sicura affidabilità e facile intercambiabilità, tutto a garanzia della soddisfazione del cliente. Le armi prodotte nello stabilimento di Marcheno appartengono, con buona approssimazione, a due grandi famiglie modulari: fucili sovrapposti con sistema di chiusura Four Locks, fucili sovrapposti con sistema di chiusura bottom-lock e doppiette box-lock con chiusura all’inglese.
Armi prestigiose che gli artigiani di casa Fausti possono personalizzare secondo le richieste del cliente, che una volta entrato in contatto con l’azienda, rivolgendosi direttamente alla fabbrica o a una delle migliori armerie, può ordinare l’arma desiderata scegliendo, aiutato dagli esperti consulenti sempre a disposizione, il modello, le calciature e l’incisione.
Infatti l’assemblaggio, l’incassatura, il montaggio e tutte le finiture dell’arma sono operazioni realizzate interamente a mano con grande cura e passione da personale altamente qualificato. Questo rende le doppiette e i sovrapposti firmati Fausti pezzi unici che abbinano ad elevati standard qualitativi, attraverso ricercate finiture manuali, altrettanto elevati livelli estetici.
Fiore all’occhiello dell’Azienda è l’esclusiva linea Boutique, una serie di lusso che riassume l’idea che Fausti ha di “bottega” artigiana per la produzione di armi fini. Ispirate al periodo d’oro della cultura italiana, il Rinascimento, queste armi portano senza dubbio alla mente lo splendore del periodo storico in cui sono vissuti Michelangelo e Leonardo. Sovrapposti e doppiette che fungono da esempio di dove può approdare una sapienza lavorativa che si tramanda ormai da secoli attraverso un percorso teso alla ricerca della perfezione. Per questo caratteri distintivi di tale produzione sono una grande attenzione per l’armonia delle forme, l’equilibrio delle proporzioni e una maniacale attenzione per i dettagli. Uno sforzo teso a creare armi che sono più della semplice unione di acciaio, legno ed alta tecnologia, ma rappresentano la vittoria di una sfida accettata da un’azienda che si è posta l’obbiettivo di realizzare oggetti destinati a vincere la sfida del tempo, come le opere del rinascimento italiano. Un proponimento affascinante e impegnativo, che impone una filosofia costruttiva basata sull’uso dei migliori materiali disponibili, un affinamento delle tecniche costruttive fatto di riduzione delle tolleranze, aumento dei controlli ed adozione di test più critici e severi, che eliminino anche quelle impercettibili imperfezioni perdonabili nella produzione di normali armi di serie. Doveroso per una linea dove sono presenti solo armi di grande pregio, finite rigorosamente a mano. Prodotti con calciature di legno selezionato, incisioni firmate dai migliori maestri italiani, canne dalla resa balistica perfetta, bascule dedicate ad ogni calibro ma soprattutto, come sempre per altro per i prodotti di casa Fausti, la possibilità di personalizzare totalmente l’arma, costruendo attorno al cliente parti ergonomicamente delicate come il calcio, adattando alle esigenze dell’utilizzatore alcune specifiche tecniche ed al piacere dell’occhio ogni dettaglio estetico.

Una sfida raccolta e brillantemente superata, ne converrete con noi.

Per info:

Fine italian Shotgun copiaFausti Stefano s.r.l.
Via Martiri dell'Indipendenza, 70
MARCHENO V.T. - 25060 Brescia (BS)
Telefono 030 8960217
Fax 030 8610155
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Vota questo articolo
(1 Vota)
Devi effettuare il login per inviare commenti